PAGINA MANCANTE.

Strada chiusa
Girati e torna indietro
#
#
#

INCORONIAMO IL VINCITORE!

15 vincitori si sono sfidati in un’epica battaglia per il trono di Re dei Re, ma solo uno è riuscito ad aggiudicarsi il premio finale: il vincitore è Harley-Davidson Querétaro dal Messico, con la straordinaria “Apex Predator”.

L’ispirazione per creare questa moto è nata dal desiderio del team di dare forma alla sua visione di uno splendido modello Sportster XR1200, utilizzato come base nell’edizione 2020.

Il team ha dato inizio alla progettazione dell’Apex Predator con il mantra “Nato per attaccare senza avversari, Nato per vivere senza rivali”, che ha ispirato l’intera squadra nel concepire un look innovativo e aggressivo per il suo modello Re dei Re. La moto è una chiara dimostrazione delle abilità tecniche della concessionaria di Querétaro, con un eccezionale sistema di scarico 2-1-2 sotto la sella interamente lavorato a mano, unito a un impennaggio artigianale con fenditure d’aerazione che ospita questo unico esemplare di scarico rivolto verso l'alto. Hanno creato un profilo dalle linee morbide, a partire dai rotori dei freni a disco ondulati fino alla parte anteriore con le forcelle Showa con pistone maggiorato.

VEDI I CONCORRENTI

Il secondo classificato di questa grande battaglia finale è Harley-Davidson Atene, dalla Grecia, con la sua “Gryps” basata su un modello Roadster.

Un elogio speciale è andato ad Harley-Davidson Thunderbike, che ha ricevuto il premio per lo stile “H-D Styling Team Pick” da parte di Brad Richards, vicepresidente della divisione Styling & Design della Harley-Davidson Motor Company.

Ringraziamo tutti i partecipanti alla gara di quest’anno per averla resa davvero epica.

Incoroniamo il

vincitore!
VEDI I CONCORRENTI
15 Veicoli